• Articolo , 3 giugno 2011
  • Hanwha SolarOne ottiene prestito da 525 mln di yen dalla Banca di Shanghai

  • Hanwha SolarOne, fornitore di lingotti di silicio, wafer e celle e moduli fotovoltaici (“PV” ), in Cina, ha ottenuto un prestito triennale di capitale circolante per un importo di 525 milioni di yen da un consorzio guidato da Bank of Shanghai. Gli altri membri del sindacato sono Shanghai Commercial Bank di Hong Kong e Shanghai […]

Hanwha SolarOne, fornitore di lingotti di silicio, wafer e celle e moduli fotovoltaici (“PV” ), in Cina, ha ottenuto un prestito triennale di capitale circolante per un importo di 525 milioni di yen da un consorzio guidato da Bank of Shanghai. Gli altri membri del sindacato sono Shanghai Commercial Bank di Hong Kong e Shanghai The Commercial & Savings Bank di Taiwan. L’accordo prevede per i prestiti siano in dollari americani e yen.

Gareth Kung, Chief Financial Officer di Hanwha SolarOne, ha commentato: “Siamo lieti di ampliare la nostra collaborazione con la Banca di Shanghai e vedere questo nuovo prestito come una componente fondamentale del nostro piano finanziario. Esso ci offre le risorse di capitale circolante per finanziare il nostro business, continuando la nostra espansione come previsto dai nostri investimenti in iniziative tecnologiche e di branding”.