• Articolo , 15 giugno 2010
  • Heliotrope, l’edificio che insegue il sole e produce energia

  • Un edificio in grado di ruotare intorno ad un asse centrale per sfruttare al massimo le condizioni di irraggiamento. Grazie a questo meccanismo Heliotrope è l’edificio ‘girasole’ in grado di produrre fino a sei volte più energia di quanta ne consumi

(Rinnovabili.it) – Un’abitazione cilindrica in grado di ruotare seguendo la direzione del sole, una casa quindi che funziona seguendo i meccanismi che spingono il girasole a ruotare alla ricerca della luce. Nel caso di *Heliotrope* una maggiore esposizione al sole significa una maggiore produzione di energia, generata mediante il funzionamento dei moduli solari applicati su binari e posizionati sulle superfici esterne; le unità fotovoltaiche sarebbero capaci di generare un quantitativo energetico dalle quattro alle sei volte superiore a quello consumato dall’edificio a seconda delle stagioni e di scaldare in modo passivo l’acqua.
Ideato dall’architetto tedesco Rolf Disch, il primo progetto, la cui realizzazione ad uso abitativo risale al 1994 a Friburgo, è unico nel suo genere ed è il solo esempio di edificio al mondo a generare più energia di quanta ne consumi e in maniera totalmente rinnovabile, fornita anche di un sistema di depurazione delle acque grigie e di un meccanismo per il compostaggio dei rifiuti.
Di Heliotrope esistono altre due versioni oltre all’edificio del 1994, realizzate una a Offenburg e una in Baviera, entrambe strutture a scopo espositivo. E’ stato inoltre recentemente elaborato un progetto di dimensioni notevoli le cui caratteristiche lo rendono adatto ad ospitare un albergo in grado di concedere, ad ogni ospite, una vista rotante e mai banale. I progetti non si fermano qui e le ultime voci mirano a predisporre anche un padiglione espositivo rotante per l’Expo 2010 di Shanghai.