• Articolo , 19 novembre 2007
  • Home Energy Station: l’eco-vettura per il rifornimento domestico

  • Presentata dalla Honda la tecnologia di quarta generazione che può facilitare il rifornimento di idrogeno per le vetture a celle a combustibile e produrre contemporaneamente calore ed elettricità per la casa

Honda ha annunciato l’entrata in funzione della Home Energy Station IV, presso il suo impianto in California. Questa unità sperimentale sarà il primo veicolo ad idrogeno a ridurre le emissioni di CO2 ottimizzando i consumi per le abitazioni. Un sistema globale quello della Energy Station progettato per risolvere il problema dell’approvvigionamento di idrogeno: Honda infatti ha realizzato una stazione di rifornimento domestica dalle dimensioni fortemente ridotte, in grado di produrre idrogeno utilizzando comune gas naturale. L’idrogeno così prodotto, alimenta una piccola batteria che fornisce anche elettricità alla casa, mentre il calore prodotto dai processi di fabbricazione viene utilizzato per riscaldare l’acqua. Con questo sistema, l’Honda, ha previsto una riduzione di emissioni di CO2 pari al 40% e un dimezzamento dei costi di elettricità, gas e carburante per l’economia domestica. Si stima che, rispetto alla casa di un consumatore americano medio con l’elettricità fornita dalla rete e un’auto a benzina, una casa che utilizzi la Home Energy Station IV oltre al rifornimento di una FCX Clarity possa ridurre le emissioni di CO2 del 30% e i costi dell’elettricità del 50%. (Fonte La Repubblica)