• Articolo , 28 dicembre 2010
  • Hydroleaf, l’eco-pensilina che fornisce acqua potabile

  • Un concept ideato dal designer iraniano Mostafa Bonakdar riesce a sfruttare pioggia e sole per andare incontro alle necessità di acqua potabile e illuminazione stradale

(Rinnovabili.it) – La mancanza di acqua in numerose zone del Pianeta sta stimolando il genio e la fantasia di molti tecnici e progettisti che si stanno quindi occupando di realizzare soluzioni ecologiche alternative per la potabilizzazione della risorsa idrica.
Ma il designer iraniano Mostafa Bonakdar ha fatto di più. Ha disegnato un nuovo concept dalla doppia funzione di dispenser e pensilina, in grado con la sua struttura di raccogliere l’acqua piovana e purificarla attraverso membrane di filtraggio e offrendo così acqua potabile e un posto dove rifocillarsi al riparo. Hydroleaf, questo il nome del progetto, integra sulla sua superficie superiore un modulo fotovoltaico grazie al quale otterrebbe l’energia elettrica necessaria ad azionare le funzioni di distributore.
Secondo le stime del designer Hydroleaf riuscirebbe ad immagazzinare circa 60 litri di acqua all’interno del serbatoio con la possibilità di controllare il livello del liquido attraverso un semplice display analogico. Al contempo l’energia solare stoccata dal sistema può anche essere impiegata, durante le ore notturne, per alimentare una serie di lampade poste sotto la tettoia fornendo un aiuto all’illuminazione stradale.