• Articolo , 11 giugno 2008
  • I Borghi amici della natura della natura hanno un portale

  • In Piemonte ora c’e’ il portale dei borghi amici della natura. E’ una vetrina virtuale che abbina turismo e sostenibilita’ ambientale: dall’architettura al risparmio energetico, dalla riqualificazione del paesaggio alle strutture in bioedilizia fino alle buone pratiche del turista. Il progetto si chiama Borghi Sostenibili del Piemonte e nasce, per volonta’ della Regione, dall’incontro tra […]

In Piemonte ora c’e’ il portale dei borghi amici della natura. E’ una vetrina virtuale che abbina turismo e sostenibilita’ ambientale: dall’architettura al risparmio energetico, dalla riqualificazione del paesaggio alle strutture in bioedilizia fino alle buone pratiche del turista. Il progetto si chiama Borghi Sostenibili del Piemonte e nasce, per volonta’ della Regione, dall’incontro tra una rete di dieci comuni (appartenenti alle associazioni Borghi autentici d’Italia e I Borghi piu’ belli d’Italia) e l’Environment Park, il parco scientifico-tecnologico per l’ambiente di Torino. I dieci comuni che, per ora, fanno parte del progetto sono Bergolo, Cortemilia, Levice, Neive e Saluzzo nel Cuneese, Mombaldone (Asti), Ricetto di Candelo (Biella), Vogogna nel Vco, Volpedo (Alessandria) e Orta San Giulio nel Novarese. E’ un complesso di realta’ che si propone all’esterno come ”comunita’ ospitante”. Si tratta di una nuova forma di accoglienza che prevede l’attribuzione al turista o al visitatore di una sorta di ”cittadinanza temporanea”. Si tratta di un canale privilegiato per accedere alla comunita’ che comporta un impegno a conoscerne e a rispettarne l’identita’ storica e ambientale. L’esigenza di alcuni comuni di rinnovare la tipologia di offerta turistica in una chiave di sostenibilita’ ambientale ha trovato nell’EnviPark quel tessuto di conoscenze e tecnologie indispensabile per portare a termine un’operazione di rilancio del territorio nel suo complesso gia’ avviata da tempo. Per questo, all’interno del portale (l’indirizzo e’ www.borghisostenibili.it) si potranno trovare, oltre al ricco corredo di informazioni e link alle attrazioni turistiche, tutte le informazioni sulle buona pratiche ambientali che vengono attuate sul territorio: dagli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili ai progetti di riqualificazione ambientale e del paesaggio, dalle strutture in bioedilizia al decalogo del turista sostenibile. Il portale e’ anche un luogo di confronto tra professionisti del settore e cittadinanza, a cui si ricorre per approfondire argomenti di natura tecnica e ambientale nell’ottica di un sempre maggiore sviluppo della sostenibilita’.