• Articolo , 14 aprile 2010
  • I cambiamenti climatici in Italia, il Cmcc ne traccia il quadro

  • Un’analisi a 360 gradi della condizione climatica italiana e delle emergenze che affrontiamo e che affronteremo. Un testo unico, quello redatto dal Cmcc, che verrà presentato domani a Venezia

(Rinnovabili.it) – Un rapporto sulla condizione climatica della nostra penisola. Dopo due anni di lavoro il Centro euro mediterraneo sui cambiamenti climatici (Cmcc) ha finalmente terminato la redazione del volume “I cambiamenti climatici in Italia: evidenze, vulnerabilità e impatti”:http://www.cmcc.it/blog/la-ricerca-italiana-fa-il-punto-sui-cambiamenti-climatici-in-uscita-il-libro-del-cmcc/image/image_view_fullscreen. Nato dalla collaborazione tra un centinaio di scienziati italiani che, seguendo l’esempio delle analisi realizzate dall’Ipccc, hanno voluto monitorare e tracciare le linee e la situazione relativamente ai cambiamenti climatici nella Penisola, il testo verrà presentato domani a Venezia, andando a fornire così un quadro generale, ma non generico, sulle condizioni dell’Italia negli ultimi 20 anni.
Procedendo per capitoli tematici vengono affrontate nel testo dapprima vulnerabilità e tendenze del clima negli ultimi due secoli, le proiezioni climatiche e gli eventi meteo di straordinaria intensità per poi passare ad un’analisi costituita da scenari futuri relativi a settori che stanno già affrontando le conseguenze del cambiamento climatico tra cui emergenze idriche, la desertificazione, la situazione delle foreste, la costante minaccia alle biodiversità, il rischio che incombe sulle zone costiere e sugli insediamenti urbani, l’energia e i trasporti mentre nell’ultimo capitolo è possibile consultare i dati della valutazione economica relativa agli impatti dei cambiamenti climatici in Italia.