• Articolo , 9 giugno 2009
  • I giovani imprenditori puntano sulle agroenergie

  • Puntare sulle eco-energie vuol dire produrre in maniera “pulita”, limitare le emissioni di anidride carbonica e cogliere una delle maggiori oppurtunità economiche in un periodo di crisi

(Rinnovabili.it) – Grazie ad uno studio dell’Anga, l’Associazione nazionale giovani agricoltori, è stato decretato che i giovani imprenditori sono molto interessati alle agroenergie, che risultano essere un’importante opportunità in un momento di crisi del mercato agricolo, in grado anche di ridurre le emissioni dannose.
Le fonti rinnovabili rappresentano ormai uno dei punti di maggiore importanza della Politica Agricola Comunitaria di Sviluppo Rurale, per questo sono stati stanziati fondi pubblici per le Regioni che si impegneranno nel settore delle eco-energie.
”Di fronte a queste opportunità – afferma il presidente dell’Anga, Marco Saraceno – lo sviluppo delle agro energie deve essere valutato con estrema attenzione dai giovani imprenditori agricoli”.