• Articolo , 25 marzo 2010
  • i-MiEV: taxi verdi nel traffico del centro città

  • In grado di percorrere fino a 160 km raggiungendo i 130 Km/h. I nuovi taxi elettrici della nipponica Mitsubishi fanno parte della flotta della Hinomaru Limousine e sono a servizio del cittadino alla stessa tariffa dei taxi convenzionali

(Rinnovabili.it) – Veicoli elettrici nella flotta dei taxi in circolazione nella città di Tokyo. Sono in strada i due veicoli i-MiEV della Mitsubishi per operare principalmente nel quartiere centrale della capitale nipponica, sede di numerosi uffici dove gli avventori potranno percorrere i tragitti necessari allo stesso prezzo di un taxi convenzionale, ossia l’equivalente di poco meno di 6 euro al chilometro.
La presentazione del nuovo servizio è stata gestita dal rappresentante della Hinomaru Limousine, con l’intenzione di ingrandire presto la flotta a 10 unità rendendole attive fino alle cittadine limitrofe attraverso una idonea rete di punti di ricarica che renderanno più agevoli gli spostamenti con la possibilità, da parte del tassista, di rifiutare le mete più lontane qualora la vettura non fosse carica a sufficienza da garantire il completo percorso in autonomia energetica. In grado di ospitare fino a 4 persone e portarle a destinazione provvedendo alla ricarica della batteria in 30 minuti se collegato ad una presa high-speed o in sette ore se si utilizza una presa ‘casalinga’ da 200 volt, con la possibilità di percorrere fino a 160 km in perfetta autonomia ad una velocità massima raggiungibile di 130 km/h.