• Articolo , 17 maggio 2007
  • I numeri di un anno di ambiente

  • Presentati i dati relativi all’attività del ministero dell’Ambiente per la lotta all’inquinamento: patto per il clima e 600 milioni di finanziamenti per Kyoto sono solo alcuni dei provvedimenti adottati

A consuntivo le azioni del Governo contro il “Global Warming” ed a favore di un utilizzo sostenibile delle risorse energetiche. A un anno di attività del ministero dell’Ambiente ecco alcune delle azioni intraprese: 600 milioni nel fondo per Kyoto per la lotta ai cambiamenti climatici, detrazioni ed incentivi in finanziaria per efficienza energetica edifici ed acquisto eco-elettrodemestici, nuovo Conto Energia per il fotovoltaico (obiettivo 3.000 MW), riforma CIP6 (la tariffa in bolletta verrà finalmente utilizzata per promuovere solo le “vere” rinnovabili). E inoltre revisione del Codice Ambientale, 60 milioni di euro suddivisi in 12 bandi per promuovere energie alternative, 140 milioni stanziati per la difesa della qualità dell’aria nelle città, 90 milioni l’anno per il prossimo triennio contro PM10 e inquinamento, bandi regionali per un totale di 210 milioni di euro per politiche di abbattimento inquinamento atmosferici, 122 milioni stanziati per combattere l’inquinamento marino. (fonte Ansa)