• Articolo , 3 luglio 2009
  • I rifiuti? possono alimentare la “Green Economy”

  • Lo studio “I benefici della raccolta-riciclo in Italia” sarà presentato in via ufficiale l’8 luglio a Roma ma è ormai noto che in dieci anni la politica del riciclo ha dato i suoi frutti

(Rinnovabili.it) – Dallo studio “I benefici della raccolta-riciclo in Italia”, condotto dal professor Alessandro Marangoni di Althesys, sono apparsi dati interessanti: il sistema Conai-Consorzi in dieci anni sarebbe riuscito a risparmiare un miliardo di euro grazie alla mancata emissione di gas serra da riciclo. Sono stati inoltre tagliati anche i costi dello smaltimento dei rifiuti di imballaggio, per un valore di 3 miliardi e 244 milioni di euro.
Tutto ciò a dimostrazione che il riciclo dà vantaggi ecologici ed economici, costituendo un forte incentivo per lo sviluppo economico sostenibile e per la “Green Economy”.
Lo studio non è ancora stato presentato ufficialmente, bisognerà aspettare il convegno del Consorzio Nazionale Imballaggi in programma per l’8 luglio a Roma, intitolato “Le politiche dei rifiuti in Italia: sostenibilità ambientale, sostenibilità economica”.
L’incontro, al quale prenderanno parte personaggi di spicco nel panorama europeo come Helmut Maurer, della Direzione ambiente della Commissione europea, servirà ad informare circa le criticità e i vantaggi della politica dei rifiuti esistente in Italia, garantendo un confronto tra i rappresentanti di Federambiente, Legambiente, Confindustria e le altre istituzioni che vi prenderanno parte.