• Articolo , 4 marzo 2011
  • Iberdrola Renovables e Ocyener Gamesa insieme nell’eolico

  • Iberdrola Renovables, leader mondiale nel settore dell’energia eolica, e la società Gamesa Cantabrico Ocyener hanno ottenuto il permesso per realizzare tutte le centrali eoliche in progetto nei prossimi anni nella regione di Cantabria, per un totale di 205 MW di potenza. Questi progetti sono il risultato della ripartizione del recente concorso Biocantaber per l’appalto delle […]

Iberdrola Renovables, leader mondiale nel settore dell’energia eolica, e la società Gamesa Cantabrico Ocyener hanno ottenuto il permesso per realizzare tutte le centrali eoliche in progetto nei prossimi anni nella regione di Cantabria, per un totale di 205 MW di potenza.

Questi progetti sono il risultato della ripartizione del recente concorso Biocantaber per l’appalto delle centrali nella regione. In particolare, questi cinque nuovi parchi, sono conosciuti come La Cruz del Marqués, El Escuchadero, Peñas Gordas, La Matanela e Las Matas.

Gli impianti, tutti situati nelle vicinanze di Puerto del Escudo, saranno realizzati tra le città di Luena, Campoo Yuso, San Miguel de Aguayo, Molledo, San Pedro del Romeral Santiurde Enmedio Campoo di Reinosa.

Gamesa prevede di costruire i principali componenti di queste infrastrutture nella sua fabbrica Cantarey, situata nella città cantabrica di Reinosa. Il piano industriale Biocantaber, associato a questi progetti di energia eolica, prevede lo sviluppo tecnologico del territorio attraverso l’energia pulita oltre che la costruzione di un progetto di R & S e fino a otto impianti di biogas dal trattamento di letame e dai rifiuti organici proveniente dall’allevamento del bestiame.