• Articolo , 27 agosto 2010
  • Iberdrola Renovables vince il contratto per nove parchi eolici in Brasile

  • Iberdrola Renovables ha vinto il secondo contratto per sviluppare le energie rinnovabili in Brasile, in una gara organizzata dal Nacional de Energía Agencia Eléctrica ( Aneel ). La società, in consorzio con Neoenergia, si è aggiudicata l’appalto per nove nuovi parchi eolici nella nazione sudamericana, con una capacità totale installata di 258 MW. Iberdrola Renovables […]

Iberdrola Renovables ha vinto il secondo contratto per sviluppare le energie rinnovabili in Brasile, in una gara organizzata dal Nacional de Energía Agencia Eléctrica ( Aneel ). La società, in consorzio con Neoenergia, si è aggiudicata l’appalto per nove nuovi parchi eolici nella nazione sudamericana, con una capacità totale installata di 258 MW. Iberdrola Renovables si impegna così a fornire l’energia elettrica prodotta in questi impianti al governo brasiliano per un periodo di 20 anni, a partire dal gennaio 2013. L’importo annuo dell’appalto è di circa 60.000.000 di euro (130 milioni di reales ). Questo contratto è il primo a provenire dal memorandum d’intesa (MOU) tra IBERDROLA RENOVABLES e Neoenergia, nel quale si sono impegnati a lavorare insieme per sviluppare e gestire congiuntamente parchi eolici onshore e offshore in Brasile.
L’obiettivo dell’accordo è quello di capitalizzare l’esperienza del leader mondiale nel settore eolico e la posizione sul mercato di uno dei maggiori distributori energetici del Paese, grazie ai suoi 8,8 milioni clienti. Analogamente, l’ accordo mira a sfruttare la forza finanziaria di entrambe le società ‘a guidare la crescita in uno dei mercati dell’America Latina più promettenti.