• Articolo , 18 gennaio 2008
  • Il clima cambia. Cambiamo strada. A Milano il 25 gennaio

  • Le scelte strategiche dell’Italia alla luce dei risultati della Conferenza di Bali sui cambiamenti climatici. Cresce l’attenzione sulle drammatiche conseguenze dei cambiamenti climatici su tutte le attività del nostro pianeta e il dibattito a vari livelli si intensifica. La recente Conferenza di Bali ha rappresentato un punto di svolta molto importante, non solo nell’acquisizione della […]

Le scelte strategiche dell’Italia alla luce dei risultati della Conferenza di Bali sui cambiamenti climatici. Cresce l’attenzione sulle drammatiche conseguenze dei cambiamenti climatici su tutte le attività del nostro pianeta e il dibattito a vari livelli si intensifica. La recente Conferenza di Bali ha rappresentato un punto di svolta molto importante, non solo nell’acquisizione della reale consapevolezza del rischio, ma anche perché è stato raggiunto un accordo tra i principali paesi del mondo finalizzato a ridurre le emissioni di gas nocivi. L’incontro, dal titolo Il clima cambia. Cambiamo strada si che è organizzato dalla Provincia di Milano per venerdì 25 gennaio, vuole focalizzare il percorso che l’Italia deve compiere all’interno di questo accordo internazionale per metterci al passo con le nazioni più responsabili che hanno già avviato concrete politiche di contenimento e riduzione.
Appuntamento a Milano alle ore 18 presso la Sala Affreschi della Provincia in via Vivaio 1.
Intervengono:
Pietro Mezzi, assessore al territorio, parchi e Agenda 21 della Provincia di Milano
Gianni Piatti, sottosegretario Ministero dell’Ambiente
Domenico Gaudioso, ricercatore Apat
Paolo Hutter, giornalista ambientalista