• Articolo , 12 aprile 2011
  • Il JRC consegna i premi europei all’efficienza energetica

  • Saranno premiate oggi a Bruxelles le eccellenze nei tre programmi del CCR intesi ad incoraggiare le organizzazioni pubbliche e private a ridurre i consumi energetici

(Rinnovabili.it) – Si chiamano *GreenLight*, *GreenBuilding* e *Motor Challenge* e sono i tre programmi dal “Centro comune di ricerca”:http://re.jrc.ec.europa.eu/energyefficiency/ (CCR) nati con l’obiettivo di promuovere il risparmio energetico nelle organizzazioni pubbliche e private attraverso l’applicazione di soluzioni tecnologiche innovative. In questo contesto l’istituto scientifico ha selezionato sugli oltre 1.000 partecipanti colo che meglio si sono maggiormente; 25 vincitori provenienti da 14 paesi in tutta l’Europa che hanno saputo al meglio dimostrare lo spirito dei tre programmi e che verranno premiati oggi a Bruxelles nell’area espositiva riservata alla Settimana europea dell’energia sostenibile (stand CCR) nell’edificio Charlemagne, Rue de la Loi 170, a partire dalle ore 15.45. “Mi congratulo con i vincitori, – ha commentato il commissario Ue per la ricerca, l’innovazione e la scienza, Máire Geoghegan-Quinn – che, applicando tecnologie innovative per migliorare l’efficienza energetica, recano benefici non solo a se stessi, ma anche alla società in generale. L’efficienza energetica è essenziale per affrontare i cambiamenti climatici, ma è anche un presupposto per promuovere posti di lavoro e crescita sostenibile, ridurre la dipendenza dalle importazioni di gas e di petrolio e passare verso le energie rinnovabili”. L’efficienza d’altronde rimane una delle priorità dell’Esecutivo europeo e il lavoro svolto dal CCR continua ad offrire all’industria e ai consumatori orientamenti sulle migliori tecnologie disponibili in questo campo, contribuendo alla definizione delle politiche UE; solo con questi tre programmi l’Unione è in grado di *risparmiare oltre 837.000 MWh di elettricità l’anno*, pressappoco il consumo totale di tutte le famiglie in Lussemburgo. Nel dettaglio, il programma *GreenLight* incoraggia i suoi partner a utilizzare tecnologie e sistemi d’illuminazione efficienti dal punto di vista energetico, *GreenBuilding* promuove l’efficienza energetica degli edifici attraverso una serie di misure come l’isolamento termico o sistemi efficienti di riscaldamento e raffreddamento, mentre *Motor Challenge* mira a risparmiare energia rendendo più efficienti i sistemi a motore elettrico. Proprio in questa sezione l’unico vincitore italiano: la SATA (gruppo FIAT, Italia) ha realizzato risparmi energetici di circa 15.000 MWh nei propri stabilimenti di produzione (verniciatura di automobili).