• Articolo , 23 marzo 2007
  • Il mezzogiorno d’Italia può essere l’Arabia del rinnovabile

  • Domani all’Auditorium Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli, Rifkin terrà una “lectio magistralis” sulle rinnovabili e sui possibili e auspicabili sviluppi di questa fonte in Italia. Previsti inoltre gli interventi di Bassolino e dell’assessore regionale all’Agricoltura Cozzolino

Jeremy Rifkin sarà domani a Napoli per l’appuntamento promosso da Andrea Cozzolino, assessore regionale all’Agricoltura e alle attività produttive. Rifkin è una personalità di spicco a livello mondiale, è stato molto attivo come consigliere di numerosi capi di stato e statisti anche in Europa e ha inoltre affiancato Romano Prodi come consigliere energetico, quando il nostro attuale presidente del Consiglio ricopriva a Bruxelles il mandato di presidente della Commissione Europea. Il The National Journal, importante rivista politica americana, lo inserisce tra le 150 personalità più influenti negli Stati Uniti e negli ultimi venticinque anni è stato “resident scholar” e ha tenuto corsi in oltre trecento università in tutto il mondo. Rifkin ha sostenuto il mezzogiorno d’Italia asserendo che “può essere l’Arabia del rinnovabile. La Campania, oggi leader in Italia per produzione di energia da vento e sole, è un esempio e deve fare da traino per il resto del Paese”. Domani, dalle ore dieci, terrà una “lectio magistralis” all’Auditorium Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli. Sono previsti gli interventi del Presidente Bassolino e dell’assessore Cozzolino. (fonte Il denaro.it)