• Articolo , 23 maggio 2008
  • Il pneumatico diventa verde anche se rimane nero

  • Il nuovo modello di pneumatico dura di più, inquina meno e offre migliori prestazioni, abbattendo inquinamento ambientale ed acustico

L’italiana Novamont, leader nel settore delle bioplastiche, ha presentato dei nuovi pneumatici ecologici, che contribuiscono alla realizzazione di un veicolo elettrico, sostenibile, ecologico e riciclabile che la Regione Piemonte ha presentato al workshop “Uniamo le Energie”, come progetto “Veicolo Urbano Multi-EcoSostenibile”. Attraverso risorse rinnovabili di origine agricola, Novamont ha creato un biofiller che soppianta il nerofumo e il silice dei pneumatici tradizionali, con vantaggi economici ed ambientali.
Diminuisce il consumo di carburante grazie alla minor resistenza al rotolamento (su 15.000 km/anno, risparmio di oltre 150 euro), rallenta l’usura del battistrada, abbatte le emissioni di CO2 (10 gr/km), riduce l’inquinamento atmosferico, quello acustico, oltre all’energia necessaria per produrlo. Inoltre cala anche il peso della gomma, migliorandone le prestazioni e la sicurezza.