• Articolo , 18 gennaio 2011
  • Il prezioso vento del Québec: 150 nuove turbine per la centrale di Lac Alfred

  • REpower assicura all’impianto canadese di Lac Alfred centocinquanta turbine eoliche della serie MM: il consorzio Sle sarà parte attiva della commissione, si prevede un 30% in più di potenza.

(Rinnovabili.it) – Centocinquanta turbine eoliche: il contratto sottoscritto da REpower Systems e Saint-Laurent Energies Consortium prevede la consegna di un numero importante di piattaforme da destinare al progetto della centrale di Lac Alfred, nella provincia canadese del Québec. L’iniziativa non rappresenta una semplice operazione commerciale, ma addirittura si parla del più vasto piano che la stessa REpower abbia mai posto in essere. La compagnia di Amburgo ha degli uffici anche in Canada, dunque non deve stupire più di tanto la scelta della nazione nordamericana. La firma in questione si riferisce in pratica a due distinti tipi di turbina, vale a dire il modello 54 MM82 e il modello 96 MM92, i quali andranno a potenziare l’impianto, attivo sin dal novembre del 2009. Il contributo di Saint-Laurent Energies, poi, è strategico, data la sua nazionalità canadese. Il mercato dello stato federale si presenta come il più idoneo per lo sviluppo di tali tecnologie: Lac Alfred verrà a questo punto impiantato in due fasi, con un primo periodo, il quale dovrebbe concludersi al termine del 2012, in cui si installerà una serie da 75 turbine, mentre il resto della commissione verrà completato nel 2013. REpower potrà così generare almeno il 30% del valore aggiunto delle turbine per quel che riguarda la regione della Gaspésie-Iles de la Madeleine, una potenza energetica resa possibile dalle caratteristiche dei modelli MM, alti circa ottanta metri e in grado di garantire due megawatt di energia.