• Articolo , 18 giugno 2008
  • Il ruolo dello stoccaggio energetico nello sviluppo del fotovoltaico

  • E’ stato costituito un gruppo di lavoro per la valutazione delle prospettive di sviluppo delle fonti alternative attraverso il miglioramento dei sistemi di accumulo dell’energia elettrica

Il miglioramento delle strutture e dei sistemi di accumulo energetico può favorire lo sviluppo e l’utilizzo delle rinnovabili? Secondo EUROBAT (l’Associazione dei produttori europei di batterie), sì e per questo insieme ad Epia (European Photovoltaic Industry Association) ha costituito un gruppo di lavoro che sta investigando proprio su questo aspetto, ovvero: valutare la convenienza economica di impianti fotovoltaici collegati alla rete che prevedano anche sistemi di accumulo. Il primo documento presentato dal neo nato “joint working group” si basa su stime di modelli di costo ed sui potenziali offerti dal mercato ed illustra come in un mercato liberalizzato dell’energia elettrica, aggiungere il componente “accumulo” agli impianti on grid potrebbe migliorare ulteriormente il loro interesse anche dal punto di vista economico. Il vantaggio risiede nel fatto che l’eccesso di elettricità da stoccare, potrebbe poi essere erogato in modo programmato ad esempio nei periodi con domanda elevata e con prezzi del kWh più alti. Manca tuttavia ancora la conoscenza su quanto i costi di questi sistemi potrebbero essere ridotti in caso di una loro diffusione su grande scala.