• Articolo , 8 settembre 2011
  • IMQ CSV, e il connettore per EV è finalmente certificato

  • I connettori per la ricarica di veicoli elettrici firmati Scame Parre sono stati certificati con il marchio IMQ CSV dopo aver superato numerosi test di resistenza ad agenti atmosferici e chimici

(Rinnovabili.it) – I connettori per la ricarica di veicoli elettrici della linea *Libera* prodotti dall’azienda Scame Parre, azienda fondatrice con Legrande Schneider Electric di EV Plug Alliance, hanno per primi ricevuto la certificazione *IMQ CSV* per veicoli elettrici. Proprio perché il requisito non è obbligatorio una volta ottenuto conferisce ai prodotti prestigio e qualificazione che lo rendono unico sul mercato per sicurezza e qualità.
Per ottenere la certificazione la presa è stata sottoposta ad esami di sicurezza elettrica, resistenza meccanica, resistenza ad agenti chimici e atmosferici, nel caso specifico polveri e piogge, tenendo in considerazione gli standard normativi in elaborazione da parte del CIVES – Commissione Italiana Veicoli Elettrici Stradali.
“Se l’auto elettrica oggi è una realtà” ha dichiarato Fulvio Giorgi Direttore della funzione IMQ che ha seguito le procedure di certificazione “lo si deve anche a chi, come Scame Parre, da anni è impegnato nella realizzazione di componentistica destinata al settore industriale di qualità e i cui prodotti sono stati scelti anche da Enel per essere utilizzati nelle colonnine di ricarica destinate
al territorio urbano” ha dichiarato Giampiero Camilli Direttore Marketing di Scame Parre.