• Articolo , 29 febbraio 2008
  • In Abruzzo inaugurato impianto fotovoltaico comunale

  • E’ stato inaugurato oggi a Collelongo, in Abruzzo, l’impianto fotovoltaico comunale di 50 kw. “Collelongo oggi rappresenta una metafora intelligente di come una regione può attrezzarsi per far fronte ai rischi del futuro. Attraverso fonti rinnovabili garantiamo l’approvvigionamento energetico per l’avvenire. Perchè il futuro èquesto e Collelongo vanta un primato di straordinaria importanza”, e’ stato […]

E’ stato inaugurato oggi a Collelongo, in Abruzzo, l’impianto fotovoltaico comunale di 50 kw. “Collelongo oggi rappresenta una metafora intelligente di come una regione può attrezzarsi per far fronte ai rischi del futuro. Attraverso fonti rinnovabili garantiamo l’approvvigionamento energetico per l’avvenire. Perchè il futuro èquesto e Collelongo vanta un primato di straordinaria importanza”, e’ stato il commento del presidente della Regione, Ottaviano Del Turco. “Se tutti i Comuni riuscissero a capire che fare un impianto fotovoltaico significa salvaguardare l’ambiente, produrre energia e contestualmente, ricavare anche risorse finanziare sarebbe un bene per tutti. Speriamo di partire da qui, proprio da Collelongo con la speranza che altre municipalità seguano l’esempio”, ha dichiarato l’assessore all’ambiente e all’energia, Franco Caramanico. L’impianto di Collelongo, composto da 276 pannelli, su una superficie di circa mille metri quadrati, è il più grande tra quelli comunali in Abruzzo. L’energia elettrica prodotta, venduta allo Stato e all’Enel, frutterà al Comune circa 36-40 mila euro all’anno.