• Articolo , 2 maggio 2008
  • In California anche i camion generano elettricità

  • Un sistema di piastre idrauliche azionate dal passaggio di pesanti autocarri potrebbe fornire fino a 7.000 kWh

Ottenere elettricità sfruttando l’energia cinetica degli autocarri. L’idea è di Terry Kenney un inventore californiano, che ha già realizzato una versione dimostrativa dell’apparecchiatura. Si tratterebbe di collocare sotto la superficie stradale delle lastre contenenti serbatoi di fluido idraulico. Passandoci sopra i camion comprimerebbero i serbatoi, fungendo praticamente da pompa, e metterebbero così in azione un generatore di energia elettrica collocato a lato della strada. Le piastre sono progettate per essere in grado di sopportare il peso di autocarri fino a 82.000 kg e sono previsti progetti anche per unità più piccole atte a catturare l’energia dalle autovetture. Kenney ha già realizzato una versione in scala per il porto di Oakland, progettando di dare via ai test per l’inizio di giugno. Secondo l’inventore il sistema renderà disponibili dai 5.000 ai 7.000 kWh di energia ogni giorno con il passaggio di 2.500 autocarri (stima del traffico locale); la quantità di elettricità sarebbe sufficiente ad alimentare 1.750 abitazioni.