• Articolo , 12 settembre 2007
  • In provincia di Vicenza scuola in Classe A

  • La scuola “zero emission” diventa realtà. Spazi tampone, rivestimento a cappotto, pannelli fotovoltaici permettono all’edificio di limitare il fabbisogno annuo a soli 30 kWh/mq

Si inaugurerà sabato 15 settembre una delle poche scuole italiane che possono fregiarsi dell’etichetta energetica “Classe A CasaClima”. Si tratta del progetto di ampliamento dell’Istituto Comprensivo di Sovizzo (VI), che ha consentito l’annessione di nuovi spazi per un totale di circa 1000 metri quadrati. Il metodo di progettazione, le tecniche implementate ed i materiali utilizzati permettono al complesso di scuole elementari e medie di avere un consumo medio annuo inferiore a 30 kWh/mq, necessario a farlo rientrare in classe A secondo la metodologia predisposta dall’Agenzia della Provincia di Bolzano. Il progetto ha inoltre ricevuto un ulteriore riconoscimento nell’ambito della campagna “Energia sostenibile per l’Europa 2005-2008” promossa dalla Commissione europea. (fonte Archiportale.com)