• Articolo , 29 dicembre 2007
  • In Spagna altri 116 Mw dall’energia del vento

  • Con un investimento di 144 milioni di euro, Acciona Energia attiverà tre nuovi campi eolici in Catalogna. Il progetto porterà ad un incremento del 48% dell’attuale potenza operativa nella regione spagnola

La società spagnola Acciona Energia ha rilasciato oggi un comunicato in cui fa sapere che realizzerà tre parchi eolici in Catalogna, per una potenza complessiva di 115,5 MW, incrementando così quasi del 50% quella totale attualmente ottenuta dal vento nella regione in questione. I campi eolici Serra del Tallat (49,5 Mw), Serra de Vilobì (40,5 Mw) e Serra de Rubi II (25,5 Mw) sono partecipati al cento per cento da Acciona e saranno equipaggiati con gli aerogeneratori Acciona Windpower (1,5 MW di potenza unitaria). L’investimento per realizzare gli impianti ammonta a 144 milioni di euro e produrranno elettricità equivalente al consumo di 74.000 famiglie, evitando l’emissione di 241.000 tonnellate di Co2. La società spagnola, già realizzatrice di altri due impianti eolici nella regione, Serra de Rubió (49,5 MW) attivato nel 2005 e Tortosa (29,90 MW) del 2006, raggiungerà così una potenza totale di 195 MW. (fonte Acciona Energia)