• Articolo , 12 giugno 2009
  • India, a breve i piani per ridurre la CO2

  • Otto “Missioni climatiche” per aumentare l’efficienza energetica, lo sviluppo delle fonti rinnovabili, lo sviluppo sostenibile e di conseguenza la riduzione delle emissioni di anidride carbonica

(Rinnovabili.it) – L’India presenterà entro settimana i piani governativi contenenti le strategie di riduzione delle emissioni di carbonio e il programma nazionale di sviluppo dell’energia solare per il 2020 con cui il paese mira a superare l’attuale capacità mondiale. E’ quanto ha riferito da Bonn Shyam Saran, l’inviato speciale per il Clima del Primo Minstro Manmohan Singh, dichiarando tuttavia l’impossibilità per la nazione di specificare le date di riduzione. Saran ha parlato a margine di una delle ultime riunioni di Bonn, dove i colloqui si sono bloccati sulla misura in cui i paesi in via di sviluppo dovrebbero condividere le spese di preparazione e contenimento degli effetti peggiori del cambiamento climatico. “Siamo disposti ad esaminare una significativa riduzione delle emissioni”, a condizione che questa è sostenuta dai finanziamenti dei paesi ricchi, ha spiegato il delegato indiano. L’India sta per pubblicare otto “missioni climatiche” contenenti gli obiettivi per aumentare l’efficienza, le energie rinnovabili e lo sviluppo sostenibile e di cui è già stata resa nota la prima bozza di quella solare, con il suo ambizioso obiettivo di 20 GW entro il 2020. “Ci auguriamo che i piani siano completati nelle prossime settimane”, ha detto Saran.