• Articolo , 16 aprile 2009
  • Inquinamento atmosferico: previsioni on-line per comuni italiani

  • Cosa respiriamo? Da oggi te lo dice il ‘meteo’ dell’aria offerto da Take Air su internet

(Rinnovabili.it) – Per tutti coloro che quando terminano i tg attendono con interesse il momento delle previsioni meteorologiche, da oggi arriva un’importante novità: le previsioni sulla qualità dell’aria. Si tratta di un nuovo servizio offerto, a titolo gratuito, sul sito www.lamiaria.it che mette a disposizione dei visitatori dati elaborati sul livello di inquinamento in 8.100 comuni italiani. Scorrendo con il mouse sulla cartina dell’Italia è possibile dunque consultare le previsioni associate a cinque giorni, elaborate sfruttando il modello statunitense Sima, caratterizzate da una colorazione differente in base allo ‘stato di salute dell’aria’ che va da eccellente, con campitura verde, a pericoloso indicato con il bordeaux. Sebbene l’uso della diversa colorazione possa sembrare poco scientifico, come sottolinea Attilio Poli, Presidente di Take Air, permette una maggiore accessibilità da parte di un pubblico sempre più vasto e soprattutto un’immediatezza della previsione. La Take Air infatti, la società specializzata nell’attività di studio e ricerca nel settore dell’inquinamento atmosferico che ha messo a disposizione il servizio on-line, si propone pertanto con entusiasmo di soddisfare il diritto di ciascuno di noi di sapere, non solo che tempo farà nei prossimi gironi, ma anche di renderci conto di ciò che quotidianamente respiriamo nei nostri comuni, che siano grandi città o piccoli paesi.