• Articolo , 7 novembre 2008
  • Ippc Italia/2: sospeso Bonaventura Lamacchia

  • Aveva avuto dei precedenti con la giustizia e si erano levate diverse proteste. La commissione Ippc era stata azzerata e ricomposta dallo stesso ministro dell’Ambiente, non senza critiche e polemiche

Oggi il Ministero dell’Ambiente ha avviato una procedura di sospensione dalla Commissione IPPC dell’ingegnere. Bonaventura Lamacchia, nominato dalla titolare dello stesso dicastero, come componente della Commissione Via-Vas. Lo si apprende da una laconica nota del ministero in cui si recita: “La procedura di sospensione è stata avviata nelle more della definizione di accertamenti amministrativi sulla posizione dell’ing. Lamacchia in relazione al suo ruolo di componente della Commissione”.
Proprio qualche giorno fa la Prestigiacomo era stata oggetto di una protesta che riguardava tutta la commissione, e Lamacchia in particolare. La commissione Ippc Italia era poi stata messa sotto tiro da un’inchiesta del settimanale L’Espresso e da un’annunciata interrogazione parlamentare del deputato Giulietti (IdV) per lunedì prossimo. Sulla vicenda vedi il “nostro articolo”:http://www.rinnovabili.it/ippc-italia-proteste-inchieste-e-interrogazioni-50540