• Articolo , 15 ottobre 2010
  • Irlanda, presto istallate 12 nuove turbine per 30 MW di nuova potenza

  • Si rinnova l’impegno irlandese a favore dello sfruttamento dell’eolico on-shore. Dodici nuove turbine distribuite all’interno di due parchi già esistenti saranno istallate nel primo trimestre del 2011 e permetteranno di generare un totale di 117 GWh all’anno

(Rinnovabili.it) – Dopo i recenti impegni a favore dello sviluppo di parchi off-shore l’Irlanda annuncia che l’impegno a favore del vento continua: aumenterà a breve la capacità di generazione eolica di entrambe le coste dell’Irlanda grazie al recente ordine di 12 nuove turbine tedesche da 2,5 MW ciascuna, la cui istallazione avrà inizio nel nord del paese a partire dal primo trimestre del 2011. Rotori che per metà verranno posizionati nell’esistente parco di Grouselodge, nella contea di Limerick, dove forniranno 67 GWh di energia pulita all’anno mentre le altre sei turbine saranno istallate a sud della città di Londonderry, presso il parco eolico di Curryfree, dove invece si arriverà a produrre 50 gigawattora all’anno.
“Abbiamo costruito una solida base di clienti di successo internazionale e di sviluppatori e operatori che realizzano impianti nella Repubblica d’Irlanda e nell’Irlanda del Nord”, ha sottolineato Bryan Grinham, chief executive della Nordex Irlanda e UK “I nuovi ordini da mostrano che le prestazioni delle nostre turbine soddisfano completamente le aspettative. Saremo lieti di continuare a lavorare insieme a loro in futuro”.