• Articolo , 17 marzo 2009
  • Isofotón firma accordo nuovo centro produttivo di moduli negli Usa

  • Isofotón, tramite la sua filiale Isofotón Nord America, ha firmato un accordo di collaborazione con lo Stato dell’Ohio per la mutua collaborazione nell’implementazione di un nuovo centro produttivo in questo Stato. Questa decisione è condizionata alla negoziazione e approvazione degli incentivi, ubicazione ed altre formalità abituali inerenti al tipo di accordo stesso. L’accordo rappresenta la […]

Isofotón, tramite la sua filiale Isofotón Nord America, ha firmato un accordo di collaborazione con lo Stato dell’Ohio per la mutua collaborazione nell’implementazione di un nuovo centro produttivo in questo Stato. Questa decisione è condizionata alla negoziazione e approvazione degli incentivi, ubicazione ed altre formalità abituali inerenti al tipo di accordo stesso.
L’accordo rappresenta la conclusione di un lungo processo iniziato nel 2007, periodo nel quale Isofotón ha realizzato gli studi preliminari per valutare la fattibilità ed identificare i soci che garantiranno l’esito del progetto, tramite vari incontri ad alti livelli nei diversi Stati degli Usa.
Isofotón identificherà inoltre le società elettriche americane come soci strategici per sviluppare i piani di business in questo paese.
Il governatore dell’ Ohio, Ted Strickland, ha sottolineato l’importanza dell’accordo in un contesto di appoggio pubblico al Settore Fotovoltaico. “Siamo molto emozionati per l’impegno assunto da Isofotón di avere un Centro Produttivo nell’Ohio, impegno che conferma la nostra attività nella Ricerca e Sviluppo, riconosciuta a livello mondiale, la visione futuristica della nostra politica energetica e la nostra potenza industriale”, ha affermato il Governatore.
La società riconosce questo Stato come socio chiave per intraprendere la sua attività in un mercato così importante come quello statunitense ed Isofotón è appoggiata inoltre dalla consulenza di MAPA, società per l’implementazione strategica di business negli Stati Uniti.
Questo nuovo impianto produttivo concluderà l’assemblaggio di Celle prodotte a Malaga e questo incrementerà decisivamente l’attività produttiva in Spagna. La produzione nell’Ohio sarà destinata al mercato nordamericano ed in questo modo Isofotón potrà contribuire alla domanda dell’aria dollaro da una posizione più competitiva.
L’inizio dell’implementazione dell’impianto si prevede tra il 2010 e 2011, con una capacità stimata di produzione di 60 MW di moduli fotovoltaici.
Gli U.S.A. sono un mercato decisivo per i prossimi anni ed Isofotón, tramite la sua filiale, è presente in questo paese dal 2004.

Il Presidente Obama appoggia fermamente le Energie Rinnovabili, specialmente quella Solare, e conta di attrarre le società leaders in questa tecnologia per lo sviluppo del suo piano di rilancio economico. Negli U.S.A. l’Ohio si caratterizza per il suo interesse nelle Fonti Energetiche Rinnovabili, contando su programmi specifici e investimenti strategici per la promozione dell’Industria Solare innovatrice e competitiva, con l’obiettivo di raggiungere 820 MW entro l’anno 2025.