• Articolo , 20 luglio 2010
  • Istanbul, capitale della mobilità sostenibile entro il 2011

  • E’ stato siglato un protocollo d’intesa tra la Renault e la controllata di servizi energetici, Istanbul Enerji, al fine di promuovere l’utilizzo dei veicoli elettrici nella città turca.

(Rinnovabili.it) – E’ stato firmato ieri un Memorandum of Understanding (MoU) tra la nota casa automobilistica Renault e la Istanbul Enerji, una controllata della Istanbul Metropolitan Municipality con l’obiettivo di diffondere l’uso dei veicoli elettrici nella capitale turca. Il protocollo è stato sottoscritto da Adnan Celik, Managin Director di Istanbul Enerji, Ibrahim Aybar, Ceo di Renault MAIS e Tarik Tunalioglu, Managing Director di Oyak Renault alla presenza del Sindaco di Istanbul, Kadir Topbas.
Nel programma dell’iniziativa è prevista la distribuzione, a partire dal 2011, di una rete di servizi per la ricarica delle auto elettriche nel comune di Istanbul, oltre allo sviluppo di tutte le infrastrutture necessarie. Sono già stati avviati i lavori preliminari al lancio del progetto tramite l’istituzione di un gruppo di lavoro che avrà il compito di suggerire idee relativamente a: sviluppo di un maggior numero di progetti che possano incrementare l’utilizzo delle auto elettriche ad Istanbul; installazione e sviluppo di un efficiente rete di ricarica di tali veicoli; sviluppo di progetti speciali per spazi pubblici e città; analisi dei regolamenti in materia di installazione e funzionamento dei veicoli e delle stazioni di ricarica. Scopo ultimo dell’intesa migliorare la qualità della vita della città, riaffermando l’identità e la singolarità della capitale turca.