• Articolo , 15 aprile 2009
  • Italia-USA, insieme per le rinnovabili

  • Sviluppare insieme le eco-energie per far crescere i legami commerciali ed economici tra l’Italia e gli USA. Questa la sfida dichiarata dal Console statunitense in visita in Toscana.

(Rinnovabili.it) – Console Generale degli USA, Mary Ellen Countryman, in visita in Toscana. Evento rilevante di per sé, ma che acquista ancor più importanza se si considera l’argomento della discussione: lo sviluppo delle energie rinnovabili. Tema, quello delle energie alternative, ormai di attualità e al centro di innumerevoli dibattiti sulla loro efficacia sia per quanto riguarda specificatamente il settore energetico-ambientale che quello finanziario come strumento strategico per il rilancio dell’economia mondiale. Nell’ambito della visita toscana del Console statunitense si è dunque parlato di istituire una sorta di task-force italo-statunitense costituita da tecnici, esperti e aziende dei due Paesi finalizzata a portare avanti e a sviluppare ai massimi livelli la tecnologia per la produzione di energia da fonte alternativa come fotovoltaico, eolico e ebiomassa. Manifesta, pertanto, la volontà da parte degli Stati Uniti di collaborare con il nostro Paese, sia per la sua posizione strategica per il commercio con gli States, che per il riconosciuto avanzamento e valore della tecnologia italiana nel settore delle rinnovabili.