• Articolo , 21 dicembre 2009
  • Joint venture di EdF per due centrali in Cina EdF

  • E’ andata in porto un accordo tra la francese EDF e la cinese CGNPC per la realizzazione di una joint venture che permetterà la realizzazione e la gestione di due reattori nucleari del tipo EPR nella repubblica cinese. L’operazione ha ottenuto l’imprimatur ufficiale dalle autorità cinesi. La joint venture TNPJVC (Taishan Nuclear Power Joint Venture […]

E’ andata in porto un accordo tra la francese EDF e la cinese CGNPC per la realizzazione di una joint venture che permetterà la realizzazione e la gestione di due reattori nucleari del tipo EPR nella repubblica cinese. L’operazione ha ottenuto l’imprimatur ufficiale dalle autorità cinesi. La joint venture TNPJVC (Taishan Nuclear Power Joint Venture Company) assegna alla EdF una quota del 30%. Questo è il primo investimento nel settore del nucleare in Cina per la società francese.