• Articolo , 10 settembre 2008
  • Kazakistan, distributore di gas in Europa?

  • Un altro attore di rilevo sta per aggiungersi a Gazprom (Russia), nell’estrazione e nella distribuzione di gas nel vecchio continente, la Kazaka “Kazenergy”

“Il Kazakistan sta pensando alla possibilità di acquistare attività di distribuzione del gas in Europa congiuntamente a Gazprom”. Lo ha dichiarato Timur Kulibaev, presidente dell’Associazione KazEnergy, in un’intervista “Noi stiamo rafforzando la nostra collaborazione con Gazprom per raggiungere gli utenti del gas a livello del mercato al dettaglio in Europa”.
In effetti il Kazakistan, che detiene circa l’1,7% delle riserve mondiali di gas metano, si è prefisso l’obiettivo di giungere ad un livello di produzione di circa 80 miliardi di metri cubi di gas nel 2015.