• Articolo , 3 giugno 2010
  • Kinexia: realizzato impianto fotovoltaico da 1 MW con rimozione eternit

  • Kinexia ha reso noto di aver ultimato attraverso la controllata STEA, un impianto fotovoltaico su capannoni nella zona industriale di Bari da 1 MW attraverso la rimozione e smaltimento dell’eternit e la contestuale ricopertura con 4708 pannelli fotovoltaici. Tale impianto risulta essere uno dei più grandi impianti sino ad oggi realizzati con tali caratteristiche nella […]

Kinexia ha reso noto di aver ultimato attraverso la controllata STEA, un impianto fotovoltaico su capannoni nella zona industriale di Bari da 1 MW attraverso la rimozione e smaltimento dell’eternit e la contestuale ricopertura con 4708 pannelli fotovoltaici. Tale impianto risulta essere uno dei più grandi impianti sino ad oggi realizzati con tali caratteristiche nella regione Puglia.
STEA, recentemente acquisita tramite Volteo Solar, è attiva nella progettazione, commercializzazione ed installazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonte solare con tecnologia fotovoltaica.
L’impianto, che ha una superficie di 11.000 mq e una potenza di 988,68 KWP ed è in grado di produrre energia per 1.384.000 KWH/anno, beneficerà della tariffa massima del Conto Energia aumentata di un ulteriore 5% per il contestuale smaltimento di eternit. Grazie all’impianto appena messo in rete, l’emissione di CO2 si riduce di 660.000 KG/anno.