• Articolo , 13 settembre 2011
  • L’acqua piovana in tasca? Ci pensa l’impermeabile!

  • Il ‘Raincatch’ raccoglie, depura ed immagazzina l’acqua piovana in alcune tasche speciali

(Rinnovabili.it) – Se avete sete… dissetatevi con la pioggia! Da pochi giorni infatti, è stato ideato un impermeabile in grado di catturare e depurare l’acqua piovana mentre si passeggia nel bel mezzo di un acquazzone.
Il meccanismo è semplice: la pioggia, raccolta ed incanalata dal colletto dell’impermeabile, viene fatta scivolare in basso, sulla parte posteriore della giacca dove, al suo interno, dei filtri a carbone attivo hanno il compito di depurarla. L’acqua infine, viene immagazzinata in alcune tasche speciali, pronta per essere sorseggiata attraverso delle cannucce.

Ideato dagli stilisti Hyeona Yang e Joshua Noble, questo impermeabile rappresenta un tentativo – per quanto strano – di avvicinare il design della moda ad un mondo in cui si cerca di evitare lo spreco ed il consumo superfluo, specialmente quando si tratta di un bene primario come l’acqua potabile.
“Il _Raincatch_ è un impermeabile che, oltre ad essere un indumento semplice ed elegante, è utile per la depurazione e la raccolta dell’acqua piovana e permette a chi lo indossa di bere in ogni momento quando si ha sete” – commentano gli ideatori del progetto.