• Articolo , 29 febbraio 2008
  • L’Enea alla Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica

  • Si tiene dal 3 al 9 marzo la 18° edizione della manifestazione per mobilitare tutte le competenze e le energie del Paese e per favorire la diffusione di una solida e critica cultura tecnico-scientifica. In questa occasione l’Enea apre al pubblico le porte dei propri Centri di Ricerca situati nelle diverse regioni italiane

Giunta alla sua diciottesima edizione, la “Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica” anche quest’anno punta a stimolare l’apertura di efficaci canali di comunicazione e di scambio tra il pubblico, ed in prima fila il mondo della scuola e il “Sistema Ricerca” (università, enti di ricerca pubblici e privati, musei, aziende, associazioni, ecc.). Indetto dal Ministero dell’Università e della Ricerca per favorire la diffusione della conoscenza scientifica soprattutto tra i giovani, propone un calendario fitto di eventi mostre, incontri e visite guidate. Per questa occasione l’Enea apre le porte dei propri Centri di Ricerca situati nelle diverse regioni italiane, offrendo ai visitatori incontri su temi di attualità scientifica, trattati dagli stessi ricercatori, consentendo a studenti, insegnanti e a tutti coloro che sono interessati, di visitare i laboratori e gli impianti in cui si conducono attività di ricerca tra le più avanzate. Gli eventi Enea riguarderanno le tecnologie per l’energia, le fonti rinnovabili e il risparmio energetico (con visite guidate ai laboratori ed impianti di Biomasse e Solare), l’ambiente, i cambiamenti globali e lo sviluppo sostenibile per finire con i materiali e le tecnologie energetiche ad alta efficienza. I programmi delle iniziative dei singoli Centri di Ricerca e i riferimenti necessari per la prenotazione delle visite sono reperibili all’indirizzo: “http://www.enea.it”:http://www.enea.it/com/web/SettimanaCulturaScientifica/Diciottesima/SettimanaCultura.html