• Articolo , 14 maggio 2009
  • La Coca Cola produrrà la bottiglia ecologica

  • La nuova bottiglia verrà testata nel nord America e sarà costituita per il 30% da zucchero e melassa

(Rinnovabili.it) – Partecipando alla competizione per creare la confezione più “rispettosa dell’ambiente”, la Coca Cola ha annunciato oggi il suo impegno al fine di ottenere una nuova bottiglia in plastica fatta con materiali derivanti per il 30% da canne da zucchero e melassa.
La nuova “plantbottle” sarà testata quest’anno in nord America con l’acqua in bottiglia “Dasani” e alcuni marchi di bevande gassate. Nel 2010 la nuova bottiglia si utilizzerà anche per l’acqua vitaminica.
Sono molti i produttori di cibi e bevande che si stanno organizzando per utilizzare confezioni ecologiche e riciclabili, spinti anche dalla nuova iniziativa lanciata dalla catena di negozi al dettaglio “Wal-Mart Stores”, che ha proposto una “tessera a punti sulle confezioni” per poi stilare una classifica dei fornitori che riusciranno a tagliare gli sprechi ed a conservare le risorse, riducendo le confezioni dei prodotti.
Anche Pepsi, azienda produttrice di bibite rivale di Coca Cola, e Nestle stanno cercando di produrre bottiglie utilizzando minori quantità di plastica vista la composizione altamente inquinante costituita da una sostanza non rinnovabile derivante dal petrolio.