• Articolo , 5 settembre 2008
  • La Fiera Mondiale dei Veicoli a Metano e Idrogeno torna in Italia

  • Dopo l’edizione Bolzanina sarà Torino ad ospitare l’evento organizzato da NGV Communications Group e dedicato alla mobilità sostenibile

Aprirà i battenti questo 25 settembre a Torino la Fiera Mondiale dei Veicoli a Metano e Idrogeno, l’evento dedicato alla mobilità sostenibile e all’utilizzo di biometano e idrogeno per l’autotrasporto, che ospiterà 21 Paesi, 7 delegazioni asiatiche e oltre sessanta espositori. La scelta di una sede italiana non è affatto casuale dal momento che il nostro Paese con oltre 40mila automobili vendute nel 2006 in Europa ed un aumento che nel 2007 è stato del 135%, è al primo posto al mondo nel campo dei veicoli a metano. E alto è anche il numero di italiani che hanno deciso di convertire la propria auto a metano: ben 38.400 nel 2006. Organizzata da NGV Communications Group, la tre giorni intende offrire al pubblico l’occasione di conoscere i vantaggi, le politiche e tutte le novità legate alla mobilità sostenibile. L’obiettivo dichiarato dagli organizzatori dell’evento è quello di far raggiungere in breve tempo al metano la quota del 6% sul totale dei combustibili per autotrazione, quota sufficiente affinché il gas naturale passi da combustibile alternativo a tradizionale. A fare da palcoscenico sarà il centro Fiere del Lingotto dove saranno allestiti stand per 5mila metri quadrati dedicati alle novità tecnologiche sviluppate nel settore dei motori con alimentazione alternativa, più altri 2mila per convegni ed altri eventi collaterali.