• Articolo , 29 marzo 2008
  • La prima centrale a biomasse delle Marche inaugurata ad Apiro

  • La centrale, voluta dal Comune, è alimentata con legno e paglia, fornisce calore mediante teleriscaldamento a tutte le strutture comunali scuole, teatro, musei, uffici. Sarà anche inaugurato un impianto fotovoltaico Sarà inaugurata domani, alle 12, la prima centrale a biomasse delle Marche, realizzata ad Apiro (Macerata). La centrale, voluta dal Comune di Apiro, è alimentata […]

La centrale, voluta dal Comune, è alimentata con legno e paglia, fornisce calore mediante teleriscaldamento a tutte le strutture comunali scuole, teatro, musei, uffici. Sarà anche inaugurato un impianto fotovoltaico
Sarà inaugurata domani, alle 12, la prima centrale a biomasse delle Marche, realizzata ad Apiro (Macerata). La centrale, voluta dal Comune di Apiro, è alimentata con legno e paglia, fornisce calore mediante teleriscaldamento a tutte le strutture comunali scuole, teatro, musei, uffici e casa di riposo, con un notevole risparmio in termini di quantità e qualità di emissioni oltre che garantire un risparmio economico. La costruzione di piccole centrali per la produzione di energia è uno dei principi del Piano energetico ambientale regionale, approvato nel 2005. Domani sarà anche inaugurato il primo impianto fotovoltaico di Apiro, realizzato nella scuola materna di Cupo, in grado di fornire energia per 12 Kilowatt, e la prima isola ecologica del centro maceratese, costruita in Contrada Piaggia e che riceverà ogni tipo di rifiuto assistendo gli utenti nell’opera di corretta differenziazione.
Nel prossimo futuro, rilasciando ricevuta della quantità di rifiuti differenziati conferiti, potrà essere utilizzata per ottenere dei bonus sulla bolletta della Tarsu, la tariffa sui rifiuti. Alle 9.30, nel teatro ‘Giovanni Mestica’, si legge in una nota, sarà consegnato all’amministrazione comunale, in occasione della prima Giornata dell’ambiente, da parte di Certiquality, l’organismo accreditato per la certificazione dei sistemi di gestione aziendale per la qualità e l’ambiente, la certificazione Uni En Iso 14001:2004, relativa ai sistemi di gestione ambientale. All’incontro parteciperanno il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, il presidente della Provincia di Macerata, Giulio Silenzi, il sindaco di Apiro, Settimio Novelli.