• Articolo , 8 settembre 2010
  • La Provincia “per il verde”

  • La Provincia di Gorizia riceverà, il prossimo 10 settembre a Padova, il premio “La Città per il verde”, un importante riconoscimento nazionale per le amministrazioni pubbliche che hanno saputo investire le proprie risorse nel verde pubblico in conformità con le norme della Convenzione Europea del Paesaggio. E la Provincia s’è aggiudicata il premio grazie al […]

La Provincia di Gorizia riceverà, il prossimo 10 settembre a Padova, il premio “La Città per il verde”, un importante riconoscimento nazionale per le amministrazioni pubbliche che hanno saputo investire le proprie risorse nel verde pubblico in conformità con le norme della Convenzione Europea del Paesaggio.

E la Provincia s’è aggiudicata il premio grazie al progetto “SlowCollio”, che è riuscito a colpire la giuria per la sua capacità di unificare l’incremento della viabilità ciclabile con la riqualificazione paesaggistica, ambientale e territoriale in un’area di valore come quella del Collio.
L’Isontino ha saputo, grazie al cicloturismo, distinguersi tra i Comuni e le Province italiane per il suo modo innovativo di implementare e valorizzare le risorse del proprio territorio agli occhi dei propri cittadini e di chi lo visita per la prima volta.

Il premio “La Città per il verde” è un’iniziativa della casa editrice “Il Verde Editoriale”, in collaborazione con PadovaFiere e l’associazione Touring Club Italiano.

“La Città per il Verde” è inoltre parte integrante di “Expo Verde”, appendice dell’Expo nata per raccogliere e promuovere le buone pratiche progettuali, costruttive e gestionali che sappiano rappresentare un punto di riferimento per il mondo del verde, da oggi fino all’Expo 2015 di Milano.