• Articolo , 7 novembre 2010
  • La Provincia di Benevento ha preso parte a 7a edizione di “Urban Promo”

  • La Provincia di Benevento, con l’Assessore Gianvito Bello, ha preso parte da protagonista alla settima edizione di “Urban Promo” che si è appena conclusa a Venezia, nella prestigiosa e suggestiva sede di Palazzo Franchetti alla Fondazione Giorgio Cini (già sede di G7 e convegni dell’Unesco) sull’Isola di San Giorgio Maggiore, a Venezia. “Urban Promo” è […]

La Provincia di Benevento, con l’Assessore Gianvito Bello, ha preso parte da protagonista alla settima edizione di “Urban Promo” che si è appena conclusa a Venezia, nella prestigiosa e suggestiva sede di Palazzo Franchetti alla Fondazione Giorgio Cini (già sede di G7 e convegni dell’Unesco) sull’Isola di San Giorgio Maggiore, a Venezia.

“Urban Promo” è un evento/appuntamento di “marketing urbano e territoriale” che consente di rappresentare le esperienze esemplari e sostenere la promozione e le innovazioni nel governo del territorio, oltre a rilanciare gli investimenti nelle città e nelle infrastrutture e sviluppare l’integrazione di competenze e di saperi.
Obiettivo del meeting veneziano è stato quello di aprire un confronto tra le diverse aree del Paese, accogliendo le esperienze provenienti dalle varie regioni, nella direzione della sostenibilità ambientale ed energetica.
L’assessore Bello, nel suo intervento, ha illustrato l’innovativo sistema di governance istituzionale che la Provincia di Benevento ha posto in essere quale capofila del sistema di rete più ampio, e cioè il Patto delle Province, che come noto è un accordo tra le 41 province delle 8 regioni del Mezzogiorno, di cui la Provincia di Benevento detiene la presidenza.
Quella di Venezia è stata l’occasione dunque per esporre un progetto esemplare di efficientamento energetico per gli edifici pubblici, supportato visivamente da un pannello appositamente realizzato dall’Istituto scolastico “Marco Polo” di Benevento.
“la partecipazione a Urban Pomolo 2010 è stata senz’altro una grossa opportunità – ha dichiaratio l’assessore Bello alla Stampa – per confrontarsi non solo con Enti Pubblici e amministrazioni territoriali, ma anche con i dirigenti del Ministero dell’Ambiente, con cui è stato stipulato un accordo di efficientamento e sviluppo anche per la costituzione di un polo di eccellenza del sistema energetico nel Sannio”.
E proprio su questo percorso di concreta crescita, un’altra tappa decisiva sarà l’evento sulle politiche energetiche del 16 dicembre prossimo a Benevento che coinvolgerà tra gli altri la Commissione Europea competente, gli enti territoriali e i privati. In tale occasione i Comuni del Sannio aderiranno formalmente al Patto dei Sindaci, impegno sul risparmio energetico e sulla lotta ai gas serra che vede ancora una volta l’assessorato sannita in prima fila.