• Articolo , 6 novembre 2009
  • La Regione premiata dall’Istituto Nazionale di Urbanistica

  • A Venezia la Regione Piemonte ha ottenuto un importante riconoscimento da parte dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU) che da qualche anno promuove nell’ambito del convegno Urbanpromo una serie di riconoscimenti per soggetti che hanno promosso progetti di particolare rilievo in campo urbanistico. Giovedì 5 novembre, in occasione della sesta edizione del convegno, La Regione è […]

A Venezia la Regione Piemonte ha ottenuto un importante riconoscimento da parte dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU) che da qualche anno promuove nell’ambito del convegno Urbanpromo una serie di riconoscimenti per soggetti che hanno promosso progetti di particolare rilievo in campo urbanistico. Giovedì 5 novembre, in occasione della sesta edizione del convegno, La Regione è stata premiata per i suoi programmi di qualificazione urbana relativi alla valorizzazione del commercio nei centri urbani. “Il riconoscimento ottenuto – sottolinea l’assessore regionale al Commercio, Sergio Luigi Ricca – premia l’impegno della Regione Piemonte per la valorizzazione dei “luoghi del commercio” e quindi dei centri storici come fattore di rivitalizzazione urbana e come alternativa e complemento alle grandi strutture di vendita. Con i programmi di qualificazione urbana si promuove quindi il commercio a servizio della collettività per un incremento della qualità della vita nei luoghi dove il commercio è tradizionalmente nato e cresciuto ossia quei centri urbani che la delocalizzazione delle attività manifatturiere ha posto a rischio svuotamento. Se non si produce economia in un territorio urbano – continua Ricca -, rapidamente si degrada e perde sia capacità economica sia capacità attrattiva. Con i programmi di qualificazione urbana in questi anni la regione ha attivato interventi in oltre 100 comuni e ha sollecitato gli operatori commerciali ad agire come soggetto economico collettivo”.