• Articolo , 25 gennaio 2008
  • La Sapienza: Master in Management dell’Energia e dell’Ambiente

  • Da marzo 2008 alla Città Universitaria parte un corso formativo dedicato al mondo energetico, valido strumento per ottenere le competenze necessarie all’ingresso nel business del settore

Formare le nuove professionalità nel settore dell’energia e dell’ambiente garantendo l’inserimento lavorativo: è questo l’obiettivo del Master universitario in Management dell’Energia e dell’Ambiente (MEA) dell’università “La Sapienza” e dell’AIEE-Associazione Italiana Economisti dell’Energia. Il corso è rivolto ai possessori di laurea di II livello (Laurea Specialistica) secondo l’attuale normativa o Laurea quinquennale secondo il vecchio ordinamento preferibilmente, ma non esclusivamente, conseguita nelle Facoltà di Ingegneria, Economia, Giurisprudenza o altre a carattere scientifico-tecnologico. Il settore dell’energia, completamente liberalizzato dal 2008, offre interessanti opportunità ai neo-laureati che abbiano specifiche competenze nelle fonti di energia, nella regolamentazione e nel trading dove le imprese cercano nuove figure professionali da inserire nei loro organici. Il Master MEA fornendo le competenze necessarie, è un valido veicolo per entrare nel grande mercato dell’energia e dell’ambiente dove ogni giorno vengono prodotti e scambiati migliaia di tonnellate e/o metri cubi di combustibili e diversi milioni di kW/h nel nostro Paese. Organizzato in collaborazione con qualificati partner istituzionali e industriali del settore energetico ed ambientale, prevede una prima fase di selezione per costruire con il candidato un percorso individuale, atto ad allineare le necessità delle aziende partner con le competenze e le motivazioni dello studente. In seguito sarà possibile procedere all’iscrizione del candidato che deve avvenire entro la data del 14 marzo 2008. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito “www.mastermea.it”:http://www.mastermea.it.