• Articolo , 10 settembre 2009
  • La Settimana della mobilità in Provincia di Roma

  • La Provincia di Roma aderisce all’edizione 2009 (l’ottava) della Settimana europea della mobilità (European mobility week), iniziativa promossa dalla Commissione Europea per La Settimana di quest’anno, in programma dal 16 al 22 settembre, ha per tema “Migliorare il clima urbano” e ha già ottenuto l’adesione di oltre 1300 città in tutto il continente (ma l’elenco […]

La Provincia di Roma aderisce all’edizione 2009 (l’ottava) della Settimana europea della mobilità (European mobility week), iniziativa promossa dalla Commissione Europea per
La Settimana di quest’anno, in programma dal 16 al 22 settembre, ha per tema “Migliorare il clima urbano” e ha già ottenuto l’adesione di oltre 1300 città in tutto il continente (ma l’elenco dei partecipanti è destinato ad allungarsi ancora). La Provincia di Roma ha deciso di dare il suo contributo lanciando con una serie di iniziative.
Si parte con l’apertura sperimentale, proprio durante la Settimana, di uno sportello di consultazione del mobility manager della Provincia, che sarà a disposizione di tutti i comuni della Provincia per pianificare insieme una strategia che consenta ai dipendenti delle varie amministrazioni locali di raggiungere (e lasciare) il posto di lavoro in maniera più sostenibile. Nel corso della European mobility week, in un comune del territorio provinciale ancora da stabilire, si terrà inoltre un evento dedicato a promuovere una nuova cultura della mobilità “eco-friendly”. La manifestazione dovrebbe prevedere la chiusura di una strada o di una piazza e la realizzazione di un incontro con scrittori che hanno raccontato, nelle loro opere, esperienze di viaggio condotte in treno o in bicicletta. Sempre in tema di due ruote, la Provincia organizzerà inoltre una passeggiata in bicicletta all’interno di una delle aree protette del territorio, con degustazione di prodotti tipici locali. Il programma degli eventi prevede infine una conferenza che, a chiusura della Settimana, offrirà un’occasione di approfondimento e di confronto delle politiche di mobilità sostenibile adottate nelle diverse aree metropolitane d’Europa.