• Articolo , 12 gennaio 2011
  • La Spezia: corso di formazione “Ambiente Mio”

  • Mercoledì 12 gennaio, la sede di ACAM ambiente accoglierà i 44 professori delle scuole spezzine che si sono iscritti al Corso di Formazione sull’ambiente promosso e organizzato dalla società di gestione del servizio integrato rifiuti, con la Provincia, l’Arpal e l’Ufficio scolastico provinciale (ex Provveditorato agli Studi) della Spezia. L’iniziativa, prima nel suo genere alla […]

Mercoledì 12 gennaio, la sede di ACAM ambiente accoglierà i 44 professori delle scuole spezzine che si sono iscritti al Corso di Formazione sull’ambiente promosso e organizzato dalla società di gestione del servizio integrato rifiuti, con la Provincia, l’Arpal e l’Ufficio scolastico provinciale (ex Provveditorato agli Studi) della Spezia. L’iniziativa, prima nel suo genere alla Spezia, ha come obiettivo l’approfondimento delle tematiche ambientali con un riferimento specifico alla realtà locale. Ecco i nomi degli insegnanti iscritti al corso di formazione “Ambiente Mio”: Amprimo Paola, Bartoletti Amoroso, Baudone Maria Alda, Bianchi Silvana, Boni Giorgio, Brogi Maria Giulia, Cappetti Romina, Catanese Katia, Cecchi Olimpia, Cosmelli Emma, Danieli Rossella, Ferri Stefania, Formica Enrico, Fosella Tiziana, Gasparini Laura, Giusti Germana, Giovannini Amina, Grassi Luciana, Guariglia Chiara, Luchesa Paola, Macchi Gabriella, Magrini Caterina, Mancini Manuela, Mantero Maria Anita, Mostardini Donata, Pacchioni Paola, Pacitto Daniela, Pantuso Milena, Pappalardo Luca, Pecchinenda Bernardina, Pistelli Alberto, Ricci Ubaldo, Sommovigo Paola, Spera Barbara, Stegagno Franca, Tinelli Andrea, Tronci Rita Valeria, Truscia Giorgio, Vannini Maria Irene, Varese Susanna, Veschi Alice, Vinai Bruno, Zambelli Roberto, Zanella Eugenia. I lavori del corso saranno introdotti dal presidente ACAM Paolo Garbini, dal direttore ACAM ambiente Marco Fanton e dalla dirigente dell’U.S.P. Monica Matano. Seguirà la relazione di Riccardo Serafini direttore Settore ambiente della Provincia che effettuerà una panoramica sul “Piano provinciale dei rifiuti”. Fabrizia Colonna dirigente Arpal unità operativa territoriale della Spezia tratterà l’argomento “Modalità di controllo degli odori negli impianti di trattamento rifiuti”. Sarà quindi la volta dei tecnici di ACAM ambiente. Giulio Maggi responsabile Settore impianti entrerà nel merito degli “Impianti di trattamento rifiuti nel territorio provinciale spezzino” mentre il collega Antonio Di Lauro responsabile Area igiene urbana spiegherà “L’organizzazione del servizio di raccolta rifiuti”. Emanuela Cappetti responsabile dell’Ufficio legale e contratti di ACAM ambiente terrà la relazione “La normativa nazionale e locale sui rifiuti”. Completano il programma le relazioni di Marco Salatino “L’evoluzione nella raccolta dei rifiuti. Il sistema Porta a Porta” e di Tonino Maggesi “L’educazione ambientale nelle scuole: metodo di lavoro e obiettivi”. Le conclusioni saranno di Marco Fanton. Coordina il Corso Flavia Cima responsabile Ufficio comunicazione/stampa del Gruppo ACAM