• Articolo , 18 maggio 2011
  • La Svizzera e i suoi quartieri sostenibili

  • Disponibile gratuitamente sul web lo strumento che supporta i Comuni nella realizzazione di quartieri sostenibili

(Rinnovabili.it) – Sostenere lo sviluppo sostenibile dei quartieri quale importante contributo al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità definiti nella Costituzione federale. È questo l’obiettivo di “Quartieri sostenibili by Sméo”, uno strumento attraverso il quale l’Ufficio Federale dell’Energia (UFE) e quello dello sviluppo territoriale (ARE) della Svizzera intendono supportare i Comuni e tutti gli attori interessati nel processo decisionale e nella realizzazione di quartieri sostenibili. Presentato questa mattina a Berna e online da oggi, lo strumento è stato lanciato dai due uffici federali nel giugno del 2009 ed è stato concepito per trovare applicazione in ogni fase di costruzione del quartiere, dall’avvio alla fase di utilizzo. Le misure di accompagnamento di cui potranno usufruire i Comuni vanno dalla consulenza tecnica, all’attivazione di scambi di esperienze, fino alla formazione di consulenti specifici.
Integrato nel programma “SvizzeraEnergia per i Comuni”, nel corso del 2010 “Quartieri sostenibili by Sméo” è stato testato in 6 quartieri pilota di Ginevra, Neuchatel, Zurigo, Basilea, Münchenstein, Losanna, Prilly e Renens. Nell’ambito del progetto, l’UFE e l’ARE hanno anche pubblicato “Quartieri sostenibili. Sfide e opportunità per lo sviluppo urbano”, un opuscolo che intende ampliare l’applicazione di questo prezioso strumento.