• Articolo , 3 novembre 2010
  • La tastiera ecologica si ricarica con il sole

  • Ancora una new entry green per il mondo dell’hardware. Farà a breve il suo debutto sul mercato la tastiera fotovoltaica in grado di lavorare nel buio totale anche fino a tre mesi

(Rinnovabili.it) – Niente più fili né per connettersi al pc né per ricaricare: è la nuova tastiera prodotta dalla Logitech wireless e a energia solare. Si chiama Wireless Solar Keyboard K750 e seguendo il nuovo trend che per i componenti dell’hardware una veste ‘ecological correct’ vuole il dispositivo integra sulla sua superficie alcune celle solari finalizzate a caricare gli accumulatori interni. Le celle – spiega la Logitech in comunicato stampa – possono funzionare oltre che con la luce diretta del sole anche con quella diffusa dalle comuni lampadine. In caso di buio la sua autonomia, se caricata completamente in precedenza, può arrivare a quasi tre mesi. Per facilitarne l’uso e scongiurare il rischio di rimanere senza carica sulla tastiera stessa sono presenti un rilevatore della carica della batteria e un misuratore di luminosità.
La K750 inoltre non dimentica piccoli accorgimenti di eco-compatibilità come l’esser stata realizzata senza l’impiego del PVC o la completa riciclabilità dei suoi imballaggi sono completamente riciclabile.
Il fatto poi che sia anche wireless, senza nessun filo da collegare a personal computer o a prese elettriche, riduce anche l’impatto sulle nostre affollate scrivanie.