• Articolo , 14 febbraio 2008
  • Lattine e pneumatici per realizzare un cellulare

  • E’ l’ultimo prototipo uscito dai laboratori della Nokia ed il suo nome, Remade (riciclato), ben spiega il suo concetto di base. Si tratta di un cellulare i cui componenti esterni nascono da rifiuti: la mascherina è ottenuta riciclando lattine di birra e bottiglie in plastica, mentre i tasti provengono dai resti di vecchi pneumatici d’auto. […]

E’ l’ultimo prototipo uscito dai laboratori della Nokia ed il suo nome, Remade (riciclato), ben spiega il suo concetto di base. Si tratta di un cellulare i cui componenti esterni nascono da rifiuti: la mascherina è ottenuta riciclando lattine di birra e bottiglie in plastica, mentre i tasti provengono dai resti di vecchi pneumatici d’auto. Ora tutto sta a rendere ecologico anche il suo interno.