• Articolo , 29 ottobre 2009
  • Le PMI italiane investono in sostenibilità

  • Secondo uno studio dell’Università della Bocconi oltre l’85% delle imprese italiane investe in comportamenti protesi al rispetto ambientale anche come strategia per superare la crisi

(Rinnovabili.it) – Al centro della ricerca che l’Università della Bocconi ha condotto su un campione di 2.100 imprese italiane c’è il tema della sostenibilità e dell’importanza che questa ha nei meccanismi di Corporate Responsibility delle organizzazioni protese sempre più ad osservare atteggiamenti di consapevolezza ambientale e sociale. Lo studio, realizzato in collaborazione con la Det Norke Veritas (DNV), ha preso in considerazione oltre 7000 aziende provenienti da tutto il mondo: rivelando che per la maggior parte delle compagnie nazionali esiste una crescente volontà, circa l’85%, di mettere in pratica attività mirate a superare la crisi economica, ad uno sviluppo concreto dell’efficienza energetica e della salvaguardia ambientale, specie dalle piccole e medie imprese.
La ricerca afferma inoltre che oltre il 50% dei manager italiani, con rilevanza di quelli attivi nelle PMI del centro-sud e in relazione alla conoscenza delle tematiche sulla sostenibilità, dice “di avere un buono ovvero alto grado di questi temi”. Mentre sono ancora gli impresari del Sud del Paese ad essere più propensi nell’adottare sistemi per la gestione ambientale all’interno delle proprie realtà imprenditoriali (più del 60%) rispetto al Nord (50%), l’utilizzo delle certificazioni ambientali sembra mettere d’accordo il 55% sull’intero campione essendo questo uno strumento di garanzia per l’etica e la sicurezza delle organizzazioni. La stima per gli investimenti protesi alla sostenibilità che gli imprenditori italiani dichiarano di effettuare, a detta loro, andrebbe in un crescendo positivo viste le intenzioni di miglioramento auspicate per il settore a cui si rivolgono, del 26%. “Ad oggi la sostenibilità è un tema di interesse principalmente per la grande impresa. Il nostro obiettivo è stato quello di sondare il grado di conoscenza e di interesse delle piccole e medie imprese che, tra l’altro, costituiscono l’ossatura primaria del nostro Sistema Paese. Abbiamo riscontrato un crescente interesse delle PMI verso questa tematica”, ha dichiarato Renato Grottola, Market&Services director Dnv business assurance.