• Articolo , 6 marzo 2007
  • Le riserve petrolifere e il loro esaurimento

  • Una delle problematiche riferite alle materie prime, da cui si trae tradizionalmente l’energia, è il loro progressivo esaurirsi. Di questo si è parlato nel capoluogo toscano

A Firenze si riuniranno il prossimo 10 marzo i membri della sezione italiana del gruppo Aspo. L’associazione è a livello internazionale una delle entità che fa da monitor ed elabora analisi per quanto riguarda la prima e più tradizionale fonte di energia attualmente più utilizzata sia nel comparto industriale come in quello dei trasporti e nei consumi privati: il petrolio. Il tema dell’evento prevede anche una sezione specificatamente dedicata ad uno dei più delicati problemi del settore: l’esauribilità di questa fonte. I risultati di questo incontro saranno di grande interesse anche per tutti coloro che sostengono le fonti di energia alternativa, soprattutto quelle rinnovabili, che per definizione avranno nel futuro un sempre maggiore utilizzo, proprio perchè non esauribili come nel caso del petrolio.