• Articolo , 16 giugno 2010
  • Legambiente e Viscolube firmano per l’ambiente

  • Legambiente si impegna ad utilizzare, per i veicoli impiegati per le campagne itineranti, Revivoil, l’olio lubrificante ecologico prodotto esclusivamente da basi ri-raffinate

(Rinnovabili.it) – Continua l’impegno di Legambiente nella salvaguardia delle risorse naturali attraverso l’accordo con la ditta leader nella rigenerazione degli oli usati Viscolube che si impegna a fornire all’Associazione ambientalista il primo olio lubrificante ‘verde’. Battezzato *Revivoil* ed adatto per autotrazione l’olio viene prodotto sfruttando basi riciclate risultando conforme alle specifiche dell’Associazione Europea dei Costruttori di Autoveicoli (ACEA E7 2008) e dell’Istituto Americano del Petrolio (API CI-4/SL) oltre a godere dell’approvazione dei principali costruttori di automezzi (Mercedes Benz, Volvo, Renault, Daimler-Chrysler etc).
“Da 30 anni con le nostre campagne di monitoraggio e di informazione siamo impegnati a combattere i problemi ambientali del nostro Paese – ha dichiarato Stefano Ciafani, responsabile scientifico di Legambiente -. E’ per questo che a partire da quest’anno per i veicoli dei nostri tecnici utilizzeremo l’olio rigenerato Revivoil”.
Il nuovo eco-lubrificante sarà impiegato per gli automezzi utilizzati per le campagne itineranti tra cui il Treno Verde, Goletta Verde, Goletta dei Laghi e Operazioni Fiumi che si sposteranno in nome della green economy e dell’innovazione nel totale rispetto delle risorse naturali.
“Un olio al 100% formulato con basi ri-raffinate e in grado di rispettare, nel suo intero ciclo di vita, i più stretti vincoli di compatibilità ambientale” – ha dichiarato Antonio Lazzarinetti, amministratore delegato Viscolube – “la collaborazione con Legambiente ci permette di promuovere a livello nazionale la possibilità di utilizzo per il trasporto pesante di un olio lubrificante nel rispetto dei valori di sostenibilità ambientale e dei parametri indicati dal Protocollo di Kyoto in materia di emissioni”.